Tickets London Tower

london-tower-1-2
Disponibile 34.9
Biglietto Mobile
ticket icon acquista biglietto

Ammira i Gioielli della Corona britannica

La Torre di Londra, luogo di intrighi politici, sanguinarie decapitazioni e abbondante ricchezza (vedi Gioielli della Corona inglese, qui custoditi), è perfetta per passare una giornata affascinante e un po' inquietante. Esplora uno dei luoghi più iconici della capitale britannica, celebre in tutto il mondo.

Cosa è incluso

  • Biglietti per una visita alla Torre di Londra

Cosa non è incluso

  • Salta la coda

Contanti
Accettato

Bigliettazione Consegna immediata dei biglietti

Torre di Londra

Simbolo di Londra.

Situata sulle rive del Tamigi, vicino al famoso Torre di Londra, la Torre di Londra è un importante sito turistico della capitale inglese. Questa fortezza, patrimonio mondiale dell’UNESCO, accoglie milioni di visitatori ogni anno. La sua architettura tipica, le sue guardie reali e i tesori che conserva offrono uno sguardo unico sulla storia della Corona britannica.

Uno Yeomen Warders davanti alla torre.

Torre di Londra.

Una lunga storia

La Torre di Londra è sopravvissuta nei secoli, al punto da essere in prima linea nei conflitti che hanno avuto luogo nella storia dell’Inghilterra. A volte fortezza strategica, centro amministrativo e finanziario, prigione, residenza reale, gli usi che ne sono stati fatti nel corso degli anni testimoniano la sua importanza per la monarchia britannica. Non c’è dubbio che se i suoi muri potessero parlare, ci direbbero molto su di esso!

Una fortezza medievale nella conquista di Londra.

La costruzione di questa fortezza fu intrapresa alla fine dell’XI secolo. Il mastio della Torre di Londra, conosciuto come la Torre Bianca, fu costruito da Guglielmo il Conquistatore. Il re d’Inghilterra voleva assicurarsi il suo potere fortificando la sua posizione alle porte di Londra.

Plan de la Tower of London e 1597.

A quel tempo, la costruzione della Torre di Londra faceva parte di un progetto più ampio per costruire diverse fortezze e castelli al fine di stabilire il suo dominio in Inghilterra. E la posizione strategica della Torre di Londra, sulle rive del Tamigi, la rese un centro di comando essenziale.

Dalla residenza reale alla prigione

La Torre di Londra ha avuto vari usi, a seconda delle esigenze della Corona britannica. Inizialmente centro amministrativo e strategico, divenne in seguito una residenza reale grazie agli alloggi della Torre Bianca.

A partire dal XVI secolo, tuttavia, fu utilizzato principalmente come prigione. Come tale, la Torre di Londra ha visto rinchiuse tra le sue mura alcune delle figure più importanti del paese: Elisabetta I, la futura regina d’Inghilterra, Giacomo I, re di Scozia, Tommaso Moro, il famoso filosofo e politico, e Anna Bolena, la seconda moglie di Enrico VIII d’Inghilterra.

Il mito sanguinario della Torre di Londra

Come importante prigione del paese, la Torre di Londra ha acquisito una reputazione sulfurea. È considerato un luogo maledetto a causa delle torture e delle esecuzioni che vi hanno avuto luogo. In realtà, questa immagine è più un mito. È stato costruito e reso popolare dalla letteratura inglese, in particolare nel XIX secolo. La maggior parte delle esecuzioni venivano infatti effettuate a Tower Hill, vicino alla fortezza, e le condizioni di vita dei detenuti della Torre di Londra erano addirittura, nel complesso, superiori a quelle di altre prigioni del paese.

Visita la Torre di Londra

Con il tuo biglietto per la Torre di Londra potrai scoprire tutte le meraviglie di questa grande fortezza. Dietro le mura che la circondano, si trova la Torre Bianca, l’edificio emblematico, ma anche molte altre torri, una cappella reale e la Caserma di Waterloo.

Vista della Torre Bianca dal Tamigi.

Inoltre, ci sono sorprese speciali come la Torre Bianca, i Gioielli della Corona, gli Yeomen Warders e i corvi della Torre di Londra.

La Torre Bianca

La Torre Bianca è il punto di riferimento iconico della Torre di Londra. È la fonte del nome dato alla fortezza di Londra.

La Torre Bianca ospita la corona.

In questo imponente castello, troverete innanzitutto una magnifica cappella romanica, la Cappella di San Giovanni Evangelista.

Cappella romanica di San Giovanni Evangelista.

È anche questa Torre Bianca che oggi ospita una delle collezioni delle Armerie Reali, con le sue numerose armature e armi storiche, alcune delle quali sono appartenute a precedenti sovrani.

La corona reale

La Torre di Londra è nota soprattutto per ospitare i Gioielli della Corona. Questi sono gli attributi – corone, scettri, spade, ecc. – Questi sono gli attributi di cui il Sovrano si adorna durante le grandi cerimonie, come un’incoronazione o un matrimonio.

La Corona Reale sotto alta protezione.

Con il tuo biglietto per visitare la Torre di Londra hai l’opportunità di scoprire questi tesori della monarchia britannica, ancora utilizzati dai membri della famiglia reale. È tuttavia vietato fotografarli.

Gli Yeomen Warders

Riconoscibili dalle loro uniformi rosse e nere, gli Yeomen Warders sono i guardiani storici della Torre di Londra – dal 1485! Questi membri della Guardia Reale, conosciuti anche come ‘beefeaters’, proteggono i Gioielli della Corona e offrono anche visite guidate della fortezza.

Yeomen Warders in servizio di guardia.

Tenuti ogni 30 minuti e inclusi nel biglietto d’ingresso, questi tour con uno Yeoman Warder ti porteranno attraverso la storia millenaria della Torre di Londra. Le presentazioni sono ovviamente in inglese, ma la Torre offre audio guide in diverse lingue.

Come diventare uno Yeoman Warder?

Diventare uno Yeoman Warder non è facile! Per unirsi a questa unità della Guardia Reale, è necessario aver servito per almeno 22 anni nelle forze armate del paese e dimostrare una condotta impeccabile. Quindi non fatevi ingannare dalle apparenze: dietro l’abbigliamento insolito dei “beefeaters” si nascondono militari riconosciuti!

Da dove viene il soprannome ‘beefeaters’?

Gli Yeomen Warders sono soprannominati “Mangiatori di carne”. Questa espressione sorprendente ha un’origine incerta. Ci sono solo alcune ipotesi. Per alcuni, il nome si riferisce semplicemente all’”inglese” in gergo. Per altri, l’espressione è legata al fatto che gli Yeomen Warders mangiavano principalmente brodo di carne. Così il mistero rimane!

Corvi

Quando si visita la Torre di Londra si possono vedere alcuni uccelli insoliti: i corvi! Ce ne sono sette, e tutti sono nutriti dalle guardie e liberi di volare per la fortezza.

I sacri corvi del prato.

La leggenda dice che se dovessero lasciare la Torre di Londra, la monarchia britannica crollerebbe. Per evitare questo cattivo presagio, i corvi sono quindi coccolati! Ma attenzione: è vietato nutrirli.

Chi dovrebbe visitare la Torre di Londra?

Una visita alla Torre di Londra è adatta a tutti. Per gli appassionati di storia, la scoperta dei siti di questa fortezza ci immerge nei conflitti, segreti e abitudini della monarchia britannica.

Anche i bambini apprezzeranno questa visita, grazie agli aneddoti e ai miti che vengono raccontati. Per i più piccoli, così come per i più grandi, l’ingresso alla Torre di Londra offre un modo privilegiato per scoprire la città di Londra!

Buono a sapersi:

L’accesso delle sedie a rotelle è quindi limitato. Alcune parti della fortezza possono impressionare un pubblico giovane. La Torre di Londra è un edificio storico, con scale che sono spesso difficili da percorrere.

Torre di Londra EC3N 4AB St Katharine's & Wapping
Apri su google map

Valutazione dei visitatori

4.8
1619 parere
Voce Derniere: 01:00

Torre di Londra non è adatto a persone con disabilità